La Fondazione culture e musei di Lugano apre il processo di selezione per l’assunzione di

un/una tecnico/a della conservazione e degli allestimenti.

Grado di occupazione: 50% (20 ore settimanali)
Luogo di lavoro: sede del MUSEC – Museo delle Culture di Lugano (Villa Malpensata, via G. Mazzini 5, 6900 Lugano), depositi di opere d’arte sul territorio cantonale e altri luoghi pubblici secondo necessità
Entrata in funzione: 1° gennaio 2022 o data da convenire
Termine inoltro candidature: 30 novembre 2021

Ambiti di attività / Compiti:
Secondo le indicazioni fornite dal responsabile del Laboratorio di conservazione e allestimenti e in collaborazione col conservatore-restauratore, il tecnico della conservazione e degli allestimenti svolge tutte le mansioni necessarie alla realizzazione di ogni genere di allestimento della FCM e dalle organizzazioni che ne fanno parte, in sede e fuori sede.
Secondo le indicazioni del conservatore-restauratore e, di norma, secondo piani di lavoro periodicamente prestabiliti, il tecnico della conservazione e degli allestimenti si occupa di tutti gli aspetti operativi e della relativa logistica dell’intero ciclo di lavoro per la conservazione, restauro e manutenzione dei beni, l’organizzazione e la gestione del laboratorio e la movimentazione delle opere. 

In particolare, il tecnico della conservazione e degli allestimenti:

Laboratorio tecnico (allestimenti e conservazione)

  • cura l’organizzazione del laboratorio e predispone la tecnologia e i prodotti necessari a ogni genere di intervento;
  • provvede all’inventariazione di tutti i materiali tecnici;
  • gestisce il magazzino dei materiali tecnici;
  • gestisce il magazzino dei prodotti chimici, segnalando nel Registro delle sostanze chimiche l’uso delle sostanze considerate rischiose per tossicità o per infiammabilità;
  • verifica periodicamente il buon funzionamento di tutte le macchine e le attrezzature del laboratorio;
  • gestisce il materiale illuminotecnico, provvedendo periodicamente a verificarne l’efficienza;
  • gestisce le attrezzature multimediali adoperate per le esposizioni e le altre attività della FCM e delle organizzazioni che ne fanno parte, provvedendo periodicamente a verificarne l’efficienza;

Depositi

  • gestisce i depositi in cui non sono conservate le opere, provvedendo alla loro ordinata fruibilità in ogni momento;
  • collabora alle operazioni di movimentazione e ricollocazione delle opere;

Laboratorio fotografico

  • gestisce i materiali e le attrezzature fotografiche, provvedendo periodicamente
    a verificarne l’efficienza;
  • organizza i set fotografici (parte tecnica) e fornisce assistenza al fotografo;

Attività di cantiere

  • è responsabile della preparazione, della buona tenuta e della pulizia del cantiere, compreso il trasporto sul luogo di tutte le attrezzature necessarie alla realizzazione degli interventi previsti dal responsabile del Laboratorio di conservazione e allestimenti;
  • effettua lavori di falegnameria e opere da fabbro necessarie per la costruzione dei supporti e per gli allestimenti;
  • si occupa dell’allestimento e del disallestimento delle esposizioni, compreso il tinteggio delle sale espositive e l’installazione del materiale grafico per le esposizioni;
  • installa luci, supporti multimediali, supporti audio e ogni altra attrezzatura tecnica necessaria per le esposizioni;

Altre mansioni

  • fornisce supporto tecnico ai manutentori;
  • fornisce supporto tecnico e logistico al responsabile dell’accoglienza;
  • fornisce supporto a tutte le altre attività del conservatore-restauratore;
  • fa parte del personale tenuto al picchetto per gli impianti d’allarme dei musei e dei depositi;
  • fornisce assistenza e coordina il personale temporaneo esterno e il lavoro degli stagisti e dei civilisti periodicamente presenti alla FCM;

Trasporti

  • gestisce il parco vetture della FCM;
  • si occupa del trasporto delle opere, comprese le operazioni di imballo e carico/scarico;
  • effettua i trasporti di materiali, occupandosi quando è il caso del loro smaltimento.

Supplenza
In caso di necessità, il tecnico della conservazione e degli allestimenti supplisce temporaneamente a tutte le mansioni previste nei mansionari di tutto il personale del dipartimento di conservazione e allestimenti.

Requisiti essenziali

  • diploma di scuola superiore, preferibilmente a indirizzo tecnico;
  • comprovata esperienza nell’uso di attrezzature e utensili per la lavorazione del legno, dei metalli e dei materiali plastici, in relazione a tutte le esigenze della conservazione e del restauro e della realizzazione di scenografie, arredamenti d’interni e strutture allestitive;
  • comprovata esperienza in lavori di piccola muratura, imbiancatura e verniciatura;
  • licenza di condurre/patente cat. B
  • conoscenza dell’inglese (livello A2, o equivalente)
  • conoscenza e uso professionale degli applicativi del pacchetto Microsoft Office.

Requisiti preferenziali

  • diploma di perfezionamento in conservazione e restauro (corsi professionalizzanti o bachelor) o  formazione accademica conclusa nell’ambito della conservazione e del restauro, dell’architettura d’interni o della scenografia (laurea quinquennale in architettura, laurea triennale delle Scuole universitarie d’arte; diploma di Accademia di belle arti o altri titoli equipollenti);
  • comprovata esperienza tecnico professionale nella gestione delle collezioni museali;
  • abilitazioni o iscrizioni a ruoli o albi professionali per lo svolgimento di attività attinenti alla mansione;
  • conoscenza e uso professionale di applicativi per la progettazione e la modellazione 3D (AutoCAD, Autodesk, Solid edge, etc.);
  • conoscenza e uso professionale di applicativi per la progettazione e l’animazione grafica, il videomaking, il compositing e il montaggio video;
  • conoscenza delle lingue nazionali. (livello A2, o equivalente);

Requisiti personali:

  • Senso di responsabilità e attitudine al lavoro in team;
  • Capacità di relazione e comunicazione;
  • Capacità di gestione di situazioni problematiche;
  • Capacità di lavorare per obiettivi;
  • Disponibilità a lavorare i fine settimana e la sera quando richiesto dall’attività;
  • Disponibilità e predisposizione a imparare e attuare nuovi metodi, approcci e protocolli di lavoro;
  • Condotta ineccepibile.

Documenti richiesti:

  • Lettera di candidatura;
  • Curriculum vitae;
  • Certificati di studio e diplomi;
  • Certificati di lavoro (lettere di referenza, attestati di lavoro e simili);
  • Certificato medico o autocertificazione attestante lo stato di salute;
  • Fotografia formato passaporto recente (se non già presente sul Curriculum vitae).

Modalità d’inoltro delle candidature e altre informazioni:
La candidatura, unitamente ai certificati richiesti, può essere trasmessa via email all’indirizzo [email protected] indicando nell’oggetto «Tecnico della conservazione e degli allestimenti».

Le candidature presentate in ritardo (per quelle inoltrate via lettera fa fede la data del timbro postale), nonché incomplete o che non adempiono i requisiti richiesti, saranno escluse dalla selezione (nessun ulteriore avviso).